Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

  Richiedi la disponibilità agli hotel

Adotta un albero: gli aggiornamenti ... Il progetto continua!

 

In occasione dell’inaugurazione del Mercatino di Natale il 24 novembre 2018 sono stati piantati due grandi esemplari di faggio di sette metri di altezza: uno a foglie seghettate Fagus sylvatica ‘asplenifolia’ e un faggio comune, Fagus sylvatica. Attingendo ai fondi della manutenzione del parco sono stati inoltre acquistati un Abies nordmanniana, una Broussonetia papyrifera, un Carpinus betulus, una Parrotia persica e un grande platano, già piantati in sede definitiva.

Attualmente si sta lavorando ad un progetto per il restauro del parco, che dovrà essere ultimato e approvato fra circa due mesi; in questa stagione non possono essere messi a dimora nuovi alberi perché il terreno è ancora gelato e rimangono da riempire i crateri lasciati dagli schianti. La massiccia campagna d’impianto dei nuovi alberi, acquistati grazie alla raccolta fondi, riprenderà quindi ad aprile.

Cogliamo l’occasione per informarvi che la raccolta fondi continuerà fino a fine 2019. Sarà dunque ancora possibile contribuire nelle seguenti modalità:

  • tramite compilazione del format sul nostro sito qui presente + seguente bonifico bancario;

  • oppure inviando direttamente un bonifico sul seguente c.c.:
     

    ADOTTA UN ALBERO

    IT08H0817834940000018157920

    (Ricordatevi di inserire il vostro nome, cognome e località di residenza)


A nome del Consorzio Levico Terme in Centro e del Servizio per il Sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale, ringraziamo di cuore tutte le persone, le associazioni, scuole e imprese che con la loro generosità hanno contribuito alla rinascita del parco e per esserci ancora vicine!

 

Visualizza l'elenco di tutte le persone che ci hanno aiutato

 

 

IL PARCO PRIMA DEI LAVORI

prima1.JPG

prima2.JPG

prima3.JPG


 

IL PARCO  DOPO I LAVORI 

Grazie al numeroso supporto ricevuto e alle numerose persone che hanno sostenuto il progetto ADOTTA UN ALBERO, contribuendo al ripopolamento faunistico del Secolare Parco degli Aburgo, ad oggi è stato possibile mettere a dimora 48 alberi. Mentre altri 30 si trovano presso le Serre del Parco e saranno messi a dimora non appena possibile.

dopo1

dopo2.JPG

dopo3.JPG

CONDIVIDI: