Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

  Richiedi la disponibilità agli hotel

FESTIVAL DEL MIELE

Dal 24 Agosto al 26 Agosto 2018

 

Api, miele, cera, propoli, pappa reale... ​dal 24 al 26 agosto ​e Levico Terme un mondo e tanti prodotti​ genuini​ da scoprire​ con stand​, laboratori ​creativo didattici, animazione ​per bambini,​ degustazioni guidate​, dimostrazioni di smielatura​​, aperitivi e menù a tema nei bar e ristoranti del centro! 
 
L’evento, organizzato dal Consorzio Levico Terme in Centro in collaborazione APIVAL, porterà una serie di iniziative tematiche per conoscere da vicino il mondo dell’apicoltura e i prodotti derivati dal prezioso lavoro delle api.
 
Le vie della cittadina si animeranno con il Villaggio del Miele, un mercatino a tema con cera, propoli, pappa reale, con spazi dedicati a laboratori creativo didattici e a dimostrazioni di lavorazioni artigianali.  Un Festival adatto alle famiglie, che potranno anche osservare da vicino le arnie e l’affascinante struttura della camera di volo, ammirando gli esperti apicoltori dell’Azienda Agricola Facchinelli alla ricerca dell’ape regina. I più piccoli si divertiranno con giochi, truccabimbi e attività a tema come la preparazione di bombe di semi per riempire di fiori i giardini, creazione di api in lana di feltro o con materiali di riciclaggio, fino alla modellazione di candele in cera. 
 
Tante anche le proposte per deliziare i palati: oltre alle prelibatezze a base di miele in vendita, non mancheranno gli appuntamenti gastronomici con “Il Miele in Cucina: Cuochi in Piazza”, che insegneranno deliziose ricette locali sotto gli occhi degli aspiranti Masterchef, oltre a degustazioni delle varietà di pollini del Trentino e di mieli monoflora della Valsugana. 
 
Gli esperti metteranno a disposizione le loro competenze anche attraverso dimostrazioni di smielatura e attraverso conferenze per approfondire temi più specifici.