Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

  Richiedi la disponibilità agli hotel

FORTE COLLE DELLE BENNE - MERCATINO DI NATALE

Dal 30 Novembre 2019 al 06 Gennaio 2020

 

Giornate di apertura:

30 novembre

1, 7, 8, 14, 15, 21, 22, 26, 28 e 29 dicembre

1, 4, 5, 6 gennaio

orario 13:30-16:30

 

1918-2019: Più di cento anni fa finiva la Prima Guerra Mondiale. Vivo testimone della militarizzazione del territorio cominciata negli anni precedenti la guerra, Forte Colle delle Benne rappresenta anche un baluardo della pace: costruito per scopi bellici, divenne ben presto obsoleto e non prese parte al conflitto. Ma oggi, animato da mostre, concerti, eventi e manifestazioni, è anche e soprattutto un luogo di cultura e di pace, oltre che un manufatto storico. Dopo la ristrutturazione terminata nel 2014, è stato restituito alla popolazione locale ma anche offerto a turisti e visitatori che possono esplorarlo sia nella bella stagione che in inverno con visite guidate ed escursioni originali.

Lungo tutto il periodo di apertura, vi si organizzano attività per grandi e piccini per un’offerta culturale a tutto tondo. 

Per informazioni su orari, visite guidate e attività: pagina facebook@fortedellebennelevico

 

VIVI UN'ESPERIENZA STORICO CULTURALE UNICA SULLE STRACCE DELLA GRANDE GUERRA

 

FORTE COLLE DELLE BENNE

Posizionato sulla cima di una verde collina, da oltre un secolo il Forte delle Benne presidia la Valsugana: costruito dagli Austro-ungarici sul finire del XIX secolo in difesa di un eventuale attacco italiano. All'entrata in guerra dell'Italia del 1915 il forte fu disarmato.

 

E' possibile raggiungere il Forte salendo a piedi dal centro di Levico percorrendo una strada bianca in leggera salita lunga 2 km (circa 0:40 h) o con il servizio di bus navetta in partenza dall'ingresso del Parco degli Asburgo.