Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

  Richiedi la disponibilità agli hotel

Parco delle Terme di Levico

Dal 01 Febbraio 2020 al 06 Gennaio 2021

 


Parco delle Terme

 

LA STORIA

La storia del parco inizia nel 1898, con l'acquisizione da parte di Giulio Adriano Pollacseck, direttore della società Levico-Vetriolo Heilquellen, di un’area verde per lo stabilimento termale.

L’asse principale del parco, inaugurato nel 1902, inizia dalla stazione dei treni di Levico, collega il complesso termale con un viale alberato di faggi secolari, fino ad arrivare all'ingresso dell’area verde e quindi al Grand Hotel. Risalgono a quel periodo le alberature monumentali che ancora oggi si possono ammirare, come le tuie giganti. 

 

IL PARCO

Collocato in una favorevole posizione climatica, il parco è aperto tutto l’anno ed è il più grande polmone del verde della città termale

Si estende su una superficie di oltre 131 mila mq con 125 specie arboree e arbustive, alcune delle quali esotiche. 

 

COSA FARE

Le numerose attività organizzate, come i matinées musicali estivi e il mercatino di Natale, insieme alle suggestive fioriture, lo rendono di maggior interesse in ogni stagione. All’interno del parco si trova il Centro di esperienza della rete trentina di educazione ambientale