Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi e l'esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina web o cliccando qualunque altro suo elemento acconsentirai all'uso dei cookie. Se vuoi avere maggiori informazioni o sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni dei cookie clicca qui
Ho capito

  Richiedi la disponibilità agli hotel

Adotta un albero | Grazie di cuore!

 

Il 29 ottobre 2018 la tempesta Vaia ha colpito duramente anche il Parco delle Terme di Levico. Il bilancio definitivo degli schianti o abbattimenti effettuati a seguito delle verifiche di stabilità è di 216 grandi alberi persi.

Grazie alla campagna “Adotta un albero” promossa dal Consorzio Levico Terme in Centro, 95 grandi alberi hanno già trovato nel parco una nuova dimora: faggi, faggi rossi, aceri, tigli, abeti bianchi, rossi e abeti del Caucaso, cedri, due specie di querce, platani, gelsi e tuie, acero zuccherino, alberi dei tulipani e altre specie.

Grazie alla generosità di numerosi cittadini italiani e stranieri, scuole, aziende e case di riposo, oltre  al contributo di un vivaio siamo riusciti ad acquistare un primo stock di alberi, che sono stati messi a dimora tra novembre 2018 e Luglio 2019.


Ecco la lista degli alberi piantati fino ad agosto 2019:

25 Fagus sylvatica h 400-450 cm

22 Acer campestre e di monte h 300-400 cm

3 Laburnum anagyroides h 250-300 cm

2 Prunus padus, h 350-400 cm

7 Abies nordmanniana h 500-600

3 Magnolia kobus h 400-450 cm

5 Fraxinus excelsior h 300-350 cm

5 Sorbus aucuparia h 300-350 cm

1 Fagus sylvatica ‘asplenifolia’ h 600-700 cm

1 Fagus sylvatica ‘tricolor’ h 600-700 cm

1 Fagus sylvatica ‘pururea’ h 600-700 cm

2 Parrotia persica h 400-450 cm

2 Platanus hispanica  h 400-450 cm

1 Cedrus atlantica ‘glauca’  h 400-450 cm

3 Betula alba h 400-450 cm

1 Picea abies h 300-350 cm

1 Liriodendron tulipifera h 400-450 cm

2 Quercus phellos h 300-350 cm

2 Fraxinus ornus h 300-350 cm

2 Quercus robur h 300-350 cm

2 Fagus sylvatica ‘Dawyck’ h 300-350 cm

2 Fraxinus americana h 300-350 cm

 

Entro la fine di settembre 2019 saranno messe a dimora i seguenti alberi e il numero di nuovi alberi arriverà a118:

1 Pinus sabiniana h.350-400

1 Pinus coulteri h.350-400

1 Abies concolor h. 350-400

3 Larix decidua h. 350-400

1 Abies alba h. 350-400

1 Abies pinsapo h. 350-400

3 Larix kaempferi h. 350-400

1 Fraxinus excelsior h 300-350 cm

1 Quercus robur h 350-400 cm

10 Tilia cordata h 350-400 cm

 

La campagna continua, così come la fase esecutiva del progetto portato avanti dal Servizio SOVA della Provincia di Trento. Cogliamo l’occasione per informarvi che la raccolta fondi continuerà fino a fine 2019. Sarà dunque ancora possibile contribuire nelle seguenti modalità:

  • tramite compilazione del format sul nostro sito qui presente ed esecuzione del bonifico bancario;

  • oppure inviando direttamente un bonifico sul seguente c.c.:
     

    ADOTTA UN ALBERO

    IT08H0817834940000018157920

    (Ricordatevi di inserire il vostro nome, cognome e località di residenza)


A nome del Consorzio Levico Terme in Centro e del Servizio per il Sostegno occupazionale e la valorizzazione ambientale, ringraziamo di cuore tutte le persone, le associazioni, scuole e imprese che con la loro generosità hanno contribuito alla rinascita del parco e per esserci ancora vicine!

 

GRAZIE A TUTTI PER AVER CONTRIBUITO!

 

 

IL PARCO PRIMA DEI LAVORI

prima1.JPG

prima2.JPG

prima3.JPG


 

IL PARCO  DOPO I LAVORI 

dopo1

dopo2.JPG

dopo3.JPG

CONDIVIDI: